Italia markets close in 6 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    24.726,89
    -17,49 (-0,07%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,14
    +0,01 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    47.314,10
    -1.046,37 (-2,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.292,55
    -99,16 (-7,13%)
     
  • Oro

    1.787,20
    +7,00 (+0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2029
    +0,0049 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.037,56
    +4,57 (+0,11%)
     
  • EUR/GBP

    0,8662
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,1000
    -0,0022 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,5005
    +0,0020 (+0,13%)
     

Germania, a marzo numero disoccupati cala di 8.000 unità

·1 minuto per la lettura
Bandiera tedesca sventola di fronte al Reichstag

BERLINO (Reuters) - Calano i disoccupati tedeschi in marzo, con le misure di lockdown imposte per rallentare la diffusione del coronavirus nella prima economia europea che hanno avuto un effetto limitato sul mercato del lavoro.

È quanto emerge dai dati pubblicati dall'ufficio federale del lavoro, che ha comunicato che il numero di persone disoccupate è sceso di 8.000 unità in termini destagionalizzati, a 2.745 milioni.

La Germania fatica a tenere sotto controllo la terza ondata della pandemia ed è in lockdown da novembre, sebbene alcune misure siano state allentate a inizio marzo con la riapertura di scuole e i parrucchieri.

Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato rispetto a febbraio al 6%.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)