Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.901,87
    +356,41 (+1,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.790,10
    -3,00 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Germania, morale consumatori peggiora ancora su diffusione Omicron - Gfk

·1 minuto per la lettura
Una bandiera tedesca riflessa su un vetro a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il morale dei consumatori tedeschi peggiorerà ulteriormente all'inizio del nuovo anno, con la diffusione della variante Omicron del coronavirus che proietta un'ombra sull'outlook della maggiore economia europea, secondo un sondaggio pubblicato oggi.

Il Gfk institute ha reso noto che il proprio consumer sentiment index, basato su un sondaggio effettuato su un campione di circa 2.000 tedeschi, è calato a -6,8 punti mentre ci si avvicina a gennaio, rispetto agli -1,8 punti registrati un mese fa.

Il dato di gennaio è il più basso da giugno, e peggiore delle attese Reuters, che aveva previsto un calo inferiore a -2,5 punti.

L'economista GfK Rolf Buerkl ha detto che gli alti tassi di contagio della quarta ondata di coronavirus hanno già portato a nuove restrizioni per molti commercianti al dettaglio e per numerose aziende dei servizi.

La Germania ha proibito alle persone non vaccinate l'ingresso a tutte le attività non essenziali all'inizio del mese, in un tentativo di controllare la crescita dei casi dovuta alla diffusione della variante Omicron.

La cosiddetta regola 2G - che limita l'accesso alle persone vaccinate o guarite - ha colpito duramente l'attività commerciale in vista di Natale, ha aggiunto Buerkl.

"Le prospettive per l'inizio del prossimo anno sono modeste anche a causa della rapida diffusione della variante Omicron", ha spiegato Buerkl.

Anche il tasso di inflazione in Germania, insolitamente alto, ha avuto un impatto sul morale dei consumatori, ha spiegato Buerkl.

Nella giornata di oggi, il cancelliere Olaf Scholz e i leader dei vari lander dovrebbero annunciare ulteriori restrizioni nel corso di un meeting.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli