Italia markets open in 4 hours 7 minutes
  • Dow Jones

    35.064,25
    +271,55 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    14.895,12
    +114,62 (+0,78%)
     
  • Nikkei 225

    27.744,24
    +16,14 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    34.074,30
    +592,49 (+1,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    994,76
    +18,86 (+1,93%)
     
  • HANG SENG

    26.105,76
    -98,93 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.429,10
    +26,44 (+0,60%)
     

Germania: ordini industriali deludono attese a maggio

·1 minuto per la lettura

"Gli ordini industriali hanno deluso a maggio ma non rappresentano un motivo di preoccupazione". Lo scrive Carsten Brzeski, global head of macro di ING, commentando la pubblicazione degli ordini industriali tedeschi per il mese di maggio. Nel dettaglio, gli ordini di fabbrica hanno mostrato una flessione mensile del 3,7% rispetto al +1,2% della passata rilevazione, mancando le attese del mercato pari a +1 per cento. "Normalmente, gli ordini industriali sono il miglior indicatore anticipatore per l'attività industriale futura. Tuttavia, negli ultimi mesi, le forti revisioni unite alle continue interruzioni della catena di approvvigionamento, ritardi nelle consegne e mancanza di materiali e beni intermedi hanno offuscato il tradizionale legame tra ordini industriali e produzione", afferma l'esperto della banca olandese spiegando che "di conseguenza, il rimbalzo industriale potrebbe essere un po' più irregolare di quanto previsto in precedenza. Gli ordini industriali deludenti di oggi però non sono motivo di preoccupazione ".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli