La Germania potrebbe tornare a crescere

Il dato migliore delle attese dell'indice Zew lascia presagire un ritorno alla crescita della Germania per il primo trimestre dell'anno in corso, mentre il miglioramento nella qualità dei depositi bancari spagnoli non è un segnale tendenziale a causa del pessimo stato in cui versa l'economia iberica. Al netto degli episodi singoli, gli investitori stanno tornando a prezzare nuove buone notizie per il mese di febbraio che potrebbero spingere l'euro di nuovo verso i recenti massimi. Per il momento l'Eurodollaro sembra essersi stabilizzato sul supporto a 1,3315 anche se sotto 1,3520 il trend rimane ribassista; sterlina verso i minimi di giugno 2012 nei confronti del dollaro americano e il cross EURGBP di nuovo sulla via di un ritorno a 0,8680. Nessua novità nemmeno per il USDJPY fermo nel canale compreso tra 92,20 e 94,20 con possibilità di effettuare un'escursione id duecento punti in entrambe le direzioni.

A cura di Michael Hewson, Senior market Analyst di CMC Markets Autore: CMC Markets Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito