Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.842,99
    +584,67 (+1,71%)
     
  • Nasdaq

    15.065,68
    +168,83 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1750
    +0,0054 (+0,46%)
     
  • BTC-EUR

    38.069,74
    +425,38 (+1,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.120,88
    +11,96 (+1,08%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.460,94
    +65,30 (+1,49%)
     

Germania: produzione industriale migliora a luglio, ma problemi catena approvvigionamento restano una minaccia

·1 minuto per la lettura

Migliora la produzione industriale tedesca a luglio. Il dato ha mostrato un rialzo mensile dell'1% contro il precedente -1% (dato rivisto da -1,3%) e il +0,8% del consensus Bloomberg. Su base annua la produzione industriale ha registrato un'accelerazione al ritmo del 5,7% dal precedente +5,4% (dato rivisto da +5,1%) e rispetto al +5,1% a indicato dagli analisti. "I dati di oggi hanno finalmente portato il tanto atteso rimbalzo dell'industria tedesca, ma è lontano dall'essere una vera e propria esplosione della produzione, sottolineando che i problemi della catena di approvvigionamento rimangono una minaccia più grande per l'industria tedesca rispetto alla pandemia", rimarcano gli economisti di ING.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli