Italia markets open in 43 minutes
  • Dow Jones

    31.490,07
    -1.164,52 (-3,57%)
     
  • Nasdaq

    11.418,15
    -566,37 (-4,73%)
     
  • Nikkei 225

    26.398,90
    -512,30 (-1,90%)
     
  • EUR/USD

    1,0492
    +0,0026 (+0,25%)
     
  • BTC-EUR

    27.790,64
    -1.053,62 (-3,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    649,77
    -20,91 (-3,12%)
     
  • HANG SENG

    20.100,38
    -543,90 (-2,63%)
     
  • S&P 500

    3.923,68
    -165,17 (-4,04%)
     

Ghribi, 'grazie Italia per aver sostenuto Tunisia su naufragio petroliera'

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Avendo lanciato un appello in questo senso, sento il dovere di ringraziare l’Italia per il sostegno offerto alla Tunisia in relazione al naufragio della petroliera contenente 750 tonnellate di petrolio al largo delle coste tunisine e al connesso rischio di disastro ambientale". Lo afferma Kamel Ghribi, presidente GKSD Investment Holding e vice presidente Gruppo San Donato ricordando come il nostro paese "ha immediatamente offerto la propria disponibilità mettendo a disposizione della Tunisia due navi, mezzi aeronavali e anche un drone subacqueo".

“Sono sicuro - aggiunge Ghribi - che il rapporto tra l’Italia e la Tunisia esca rafforzato da questa vicenda e che l’Italia vada ringraziata per la prontezza e l’efficacia della disponibilità offerta. I mezzi e le tecnologie inviate dall’Italia saranno essenziali per contribuire al monitoraggio e all’eventuale contenimento del rischio di disastro ambientale nel mediterraneo, di fronte le coste tunisine". "Questa è amicizia, questa è solidarietà, questa è cooperazione internazionale" ha concluso Kamel Ghribi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli