Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.860,57
    -794,02 (-2,43%)
     
  • Nasdaq

    11.567,96
    -416,56 (-3,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.911,20
    +251,45 (+0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,0491
    -0,0064 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    27.559,93
    -1.270,28 (-4,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    646,10
    -24,58 (-3,66%)
     
  • HANG SENG

    20.644,28
    +41,76 (+0,20%)
     
  • S&P 500

    3.970,30
    -118,55 (-2,90%)
     

Gianni Morandi: "Forse senza mano bruciata niente telefonata Jovanotti e niente Festival"

·2 minuto per la lettura

Può un incidente favorire un successo? Forse sì, se la persona 'incidentata' si chiama Gianni Morandi... "Senza quell'incidente con il fuoco e la mia mano bruciata, non sarei andato all'ospedale, non avrei ricevuto la telefonata preoccupata di Jovanotti, lui non mi avrebbe proposto di cantare al suo posto 'L'allegria' e poi forse non sarebbe nato il brano 'Apri tutte le porte' che ora porto sul palco dell'Ariston, forse l'idea di Sanremo non ci sarebbe proprio stata...", ragiona Gianni Morandi durante la conferenza stampa dal teatro Duse di Bologna dove questa sera si esibirà in concerto, a una decina giorni dalla partecipazione al 'Festival di Sanremo'.

"Si tratta di una canzone di speranza, per me è stata quasi una terapia - confessa Morandi - Ha un ritmo formidabile, che dà la carica. Non è la classica canzone di Sanremo. La musica mantiene giovani e a me piace fare un pezzo più divertente, più ritmico: ne ho fatte troppe di canzoni melodiche con l'acuto finale!". Però, non nega l'emozione al momento di salire, sia pure per la settima volta da cantante in gara oltre alle due volte come conduttore, sul palco dell'Ariston. "Mi viene la tremarella e mi suderanno le mani, lo so. Forse i più giovani sentono meno questa emozione", ipotizza.

Tanti anni di carriera e di successi non gli hanno tolto "la voglia di avere emozioni, di buttarmi nella mischia. Vado al Festival di Sanremo con un entusiasmo da debuttante e con un animo positivo, caratteristica che mi lega e mi accomuna a Jovanotti che ha composto il brano". E Jova, in collegamento con il cellulare di Gianni, conferma: "Sono felicissimo, ho visto una parte del video, è fantastico!".

Quanto ai big a Sanremo, "c'è stato un periodo in cui era difficile convincere i grandi artisti a venire al Festival - ricorda Morandi - io stesso faticai a convincere Roberto Vecchioni, Lucio Dalla e Franco Battiato a dire sì al 'mio' Sanremo. Ma è molto meglio essere un cantante in gara che non un super-ospite!".

Niente affatto facile neanche convincere lui e Massimo Ranieri a fare un tour a tre con Al Bano, promotore di questo trio: "Chi sta a teatro, chi all'estero, chi in tour... e poi, quei due con le loro voci mi ammazzano! Comunque, magari un giorno si farà, vedremo", lascia la porta aperta l'interprete a Sanremo del brano 'Apri tutte le porte'...

(di Enzo Bonaiuto)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli