Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.543,22
    -592,72 (-1,69%)
     
  • Nasdaq

    15.516,33
    -266,51 (-1,69%)
     
  • Nikkei 225

    27.821,76
    -462,16 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1322
    +0,0029 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    50.793,31
    -1.482,38 (-2,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.463,79
    +21,02 (+1,46%)
     
  • HANG SENG

    23.475,26
    -376,98 (-1,58%)
     
  • S&P 500

    4.579,06
    -76,21 (-1,64%)
     

Gianni Todini nuovo direttore di askanews

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 ott. (askanews) - Il Consiglio di Amministrazione di askanews, riunitosi oggi, ha preso atto delle dimissioni dalla carica di Direttore responsabile presentate da Paolo Mazzanti, con effetto primo novembre 2021. Nella stessa seduta, ha nominato, con decorrenza primo novembre 2021, Gianni Todini Direttore responsabile dell'Agenzia.

Gianni Todini assume la direzione, forte dell'esperienza maturata all'interno del Gruppo, con il compito di proseguire e rafforzare il percorso di rilancio di askanews. Prima in Asca, e dopo la fusione con TMNews, in askanews, Todini ha accompagnato i principali processi di sviluppo dei nuovi prodotti dell'Agenzia, e in seguito all'esperienza come responsabile dei canali tematici e dei prodotti di approfondimento, da Vicedirettore ha gestito le deleghe specifiche per l'organizzazione e lo sviluppo multimediale della redazione.

In linea con la volontà manifestata di ridurre l'impegno nell'operatività quotidiana per dedicarsi all'ideazione di nuovi progetti di comunicazione per l'Agenzia, Paolo Mazzanti assumerà l'incarico di Direttore editoriale, concorrendo ulteriormente allo sviluppo della Società e del Gruppo.

Nel rivolgere un sentito ringraziamento a Paolo Mazzanti per il contributo apportato durante il mandato, il Consiglio di Amministrazione formula a Gianni Todini i migliori auguri di buon lavoro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli