Italia Markets closed

Giappone: Bank of Japan taglia stime Pil 2020/2021, prevista contrazione -5,5%

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

La BOJ, Bank of Japan (Banca centrale del Giappone) ha lasciato invariata la propria politica monetaria, rivedendo contestualmente al ribasso le stime sul Pil dell'anno fiscale 2020/21. L'outlook per il Pil reale del Giappone, relativo all'anno fiscale 2020/2021, è stato tagliato dalla precedente contrazione del 4,7% prevista a giugno a una contrazione peggiore, pari a -5,5%. La stima del Pil reale per il periodo 2021/2022 è stata rivista al rialzo a +3,6% rispetto al +3,3% precedentemente atteso. Per l'anno fiscale 2022/23 la BOJ prevede un rialzo del Pil del Giappone pari a +1,6%, rispetto al +1,5% di luglio.