Italia markets close in 4 hours 4 minutes

Giappone: effetto aumento Iva, spese famiglie -2% a novembre dopo -5% ottobre

Laura Naka Antonelli

I consumatori giapponesi continuano a pagare l'aumento dell'Iva, scattato lo scorso 1° ottobre. Nel mese di novembre, la spesa delle famiglie è scesa del 2% su base annua, rispetto alla flessione dell'1,8% attesa dal consensus. Un miglioramento del dato c'è, visto che a ottobre il trend era stato di uno scivolone del 5%. L'aumento dell'Iva, posticipato dal governo di Shinzo Abe per due volte, è scattato lo scorso 1° ottobre 2019, traducendosi in un aumento dell'aliquota dall'8% al 10%. Su base mensile, a novembre le spese sono salite del 2,6%.