Italia Markets closed

Giappone: esportazioni scivolano -6,3% a dicembre, in 2019 primo calo in tre anni

Laura Naka Antonelli

Nel mese di dicembre le esportazioni del Giappone sono scese più delle attese, riportando un calo del 6,3% su base annua. La flessione è stata decisamente più forte rispetto al -4,2% atteso dagli economisti intervistati da Reuters.

L'export giapponese è sceso per il 16esimo mese consecutivo, soffrendo la fase di ribassi più lunga dal 2016. Giù soprattutto le esportazioni di auto e componenti auto.

In tutto il 2019, le esportazioni sono scivolate del 5,6%, in ribasso per la prima volta in tre anni.

Le importazioni sono calate a dicembre del 4,9%, rispetto al -3,2% atteso dal consensus.

La bilancia commerciale ha indicato un deficit di 152,5 miliardi di yen, in linea con le stime.

Il commercio del Giappone, come in generale quello globale, ha scontato nel 2019 la guerra commerciale lanciata dagli Usa contro la Cina e altri partner commerciali e, in definitiva, la logica del protezionismo dell'America First di Donald Trump.