Italia Markets open in 7 hrs 15 mins

Giappone: Pmi servizi scivola in contrazione per la prima volta dal 2016

Laura Naka Antonelli

Indicazioni poco confortanti dall'indice PMI servizi del Giappone stilato dalla banca Jibun, che è scivolato in fase di contrazione a ottobre - dunque, al di sotto della soglia dei 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione (valori al di sotto) e di espansione (valori al di sopra-, a causa degli effetti provocati sull'economia dal passaggio del tifone Hagibis. Il dato è stato rivisto al ribasso dai 50,3 punti della lettura preliminare a 49,7 punti, scendendo sotto la soglia dei 50 punti per la prima volta dal 2016.

A settembre era stato pari a 52,9. Diffuso anche il Pmi composite, anch'esso rivisto al ribasso a 49,1 dai 49,8 punti preliminari e in flessione dai 51,5 punti precedenti.

Esiste il rischio che i dati si confermino deboli anche nelle prossime letture, visto l'aumento dell'Iva entrato in vigore in Giappone lo scorso 1° ottobre.