Italia markets open in 1 hour 57 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.121,94
    +173,21 (+0,60%)
     
  • EUR/USD

    1,2108
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    32.460,76
    +3.214,17 (+10,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    979,80
    +37,99 (+4,03%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Giappone: salari +1,6% ad aprile. Su base reale il balzo è il più forte dal 2010

·1 minuto per la lettura

Nel mese di aprile, i salari in Giappone sono saliti al ritmo più veloce dalla fine del 2018, sulla scia del balzo degli straordinari percepiti dai lavoratori giapponesi. I salari sono aumentati dell'1,6% su base annua, il doppio rispetto al +0,8% atteso dagli analisti, e rispetto al +0,6% di marzo. Su base reale, il dato - aggiustato dunque tenendo conto dell'impatto dell'inflazione -ha segnato un rialzo del 2,1%, riportando il guadagno più forte dal luglio del 2010, dunque in più di un decennio, meglio del +1,4% atteso dal consensus e del +0,5% di marzo. Gli straordinari, termometro della solidità dell'attività delle aziende, sono balzati ad aprile del 6,4% su base annua, riportando il primo aumento su base annua dall'agosto del 2019. Da segnalare che il rialzo dei salari su base reale si spiega sia con il calo dello 0,5% dell'indice dei prezzi al consumo che con la ripresa su base annua dei compensi per i lavoratori part-time.