Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,32 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -131,02 (-0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,22 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.229,58
    -1.078,37 (-3,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,67 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Giornata Mondiale dell’Ambiente, Terna lancia progetto di riforestazione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 giu. (askanews) - In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, Terna rafforza il suo impegno per la salvaguardia dei territori con l'avvio di un importante progetto di riforestazione. L'iniziativa mira, nel lungo termine, a creare una rete di infrastrutture verdi che contribuisca ad amplificare il cuore sostenibile del gestore della rete elettrica nazionale. In particolare, Terna ha individuato in Sicilia e in Piemonte due preziose riserve naturali dove concretizzare l'impegno per la sostenibilità: la Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, in provincia di Trapani, colpita lo scorso anno da un violento incendio che ha distrutto 1.400 ettari di macchia mediterranea su 1.600 totali, e l'Area Protetta Po Vercellese-Alessandrino.

Il progetto nasce con l'obiettivo di ridurre il rischio idrogeologico, di erosione del suolo e, contestualmente, aumentare la biodiversità animale e vegetale, attraverso l'eliminazione delle specie infestanti e l'arricchimento delle essenze autoctone, rifugio di numerose specie animali.

Questo primo intervento di riforestazione, che rientra nella campagna nazionale Mosaico Verde di AzzeroCO2 e Legambiente, si lega a doppio filo con il piano di riduzione della CO2 lanciato da Terna che si è impegnata a tagliare di circa il 30% rispetto ai livelli del 2019 le proprie emissioni di CO2, per un valore pari a circa 460mila tonnellate annue di anidride carbonica equivalente in meno nell'atmosfera.

"Per centrare questo ambizioso obiettivo al 2030 - ha spiegato l'Ad Stefano Donnarumma - e dare il nostro contributo alla sfida globale per cercare di contenere l'emergenza climatica, abbiamo già iniziato a lavorare su tutti i fattori produttivi e organizzativi, con l'obiettivo di tagliare le emissioni del 30%, e anche di più se ci sarà possibile. Con il nostro Science-Based Target abbiamo fatto una promessa al pianeta, e la rispetteremo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli