Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.098,04
    +246,47 (+1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Gio's Kitchen prepara ritorno sul mercato e si targa Made in Italy

Red
·2 minuto per la lettura

Roma, 11 nov. (askanews) - GIO'S KITCHEN, da anni un marchio riconoscibile e riconosciuto in U.S.A., si evolve e ritorna sul mercato con un nuovo posizionamento focalizzato su "100% Italian Experience" ed nuovo catalogo caratterizzato esclusivamente da prodotti "Made in Italy" di qualità e certificati. Il simbolo distintivo sarà l'orgogliosa macchia rossa di pomodoro, accompagnata dalla scritta bianca "GIO'S KITCHEN" e dal claim "100% Italian Experience". Un nuovo logo, un rilancio globale del marchio, una tappa nella storia del brand GIO'S KITCHEN con una nuova strategia di sviluppo nazionale in cui sono previste due linee, KitchenTools, e Home Decor, ma con un unico denominatore: l'essenzialità delle linee, il design moderno e funzionale, la leggerezza e la tecnicità dei materiali, la forza e il rispetto dell'ambiente, l'accurata attenzione al particolare. Per l'aspetto commerciale sarà fondamentale lo sviluppo digitale con la creazione di negozi virtuali di prossimità e digital visual store in 3D per far vivere al 100% l'Italian Experience. "Il 2020 - afferma Fabio De Furia, Presidente del Gruppo De Furia - è un anno di grandi novità per il Made in Italy e l'idea di acquisire un brand americano per metterlo a "servizio esclusivo" di soli prodotti italiani ci sembra una cosa interessante. Procederemo alla creazione di un nuovo catalogo con un elenco di prodotti fatti solo in Italia, con design particolari e raggruppando il meglio che il nostro Paese possa offrire, ed il piano di promozione per il Made in Italy ci suggerisce che siamo sulla buona strada. L'idea strategica è quella di un rilancio graduale del marchio e certo è che l'obiettivo è ambizioso ma, conoscendo le potenzialità degli Stati Uniti siamo sicuri di una veloce affermazione del nuovo catalogo. A breve - prosegue - lanceremo una prima call per le aziende italiane nei segmenti di accessori e utensili da cucina, sia per interno che per esterno, bar & beverage, small appliance, e tutto questo per creare un ampio assortimento di prodotti selezionati con cura e dedizione seguendo criteri di funzionalità, qualità ed estetica. In questo piano di rilancio di Gios Kitchen e della promozione del "Made in Italy" coinvolgeremo anche RetImpresa, l'Agenzia di Confindustria per le reti d'Impresa e questo - conclude De Furia - ci permetterà di dare un opportunità alla Piccole Imprese di potersi posizionare su un mercato grande come quello Statunitense senza impattare pesantemente sui propri bilanci e semplificando anche il livello decisionale interno. La Findem USA Corp opera negli USA con un gruppo di giovani e con l'obiettivo di ricercare e acquisire brand storici americani per rilanciarli attraverso l'espansione in franchising e le attività di commercio elettronico.