Italia Markets close in 1 hr 34 mins

Giovedì la sterlina britannica si muove in rialzo mostrando rari segni di forza

Christopher Lewis

Giovedì la sterlina britannica rimbalza leggermente raggiungendo la regione degli 1,34$. Tale resistenza si estende fino al livello degli 1,35$ e, ovviamente, alla precedente linea di tendenza rialzista. A fronte di ciò, stiamo semplicemente aspettando segni di esaurimento che ci consentano di vendere il mercato e di approfittare della tendenza ribassista. Per quanto riguarda l’acquisto, non abbiamo nessuno scenario che la suggerisca, almeno in tempi brevi, poiché siamo convinti che i rally offriranno valore al dollaro statunitense, elemento che continuerà ad essere il tema dell’estate con una generale vendita delle valute europee.

Una rottura al di sopra degli 1,36$ cambierebbe le cose poiché cancellerebbe gran parte della resistenza. Detto questo, la mossa non sembra poter prendere piede piuttosto rapidamente, pertanto, riteniamo che il mercato punterà alla regione degli 1,30$ nelle prossime due settimane. A fronte di ciò, saremo alla ricerca di una candela esaustiva che ci consenta di vendere la coppia poiché siamo convinti che arriveremo da qualche parte nei prossimi 100 pips vista la forte rumorosità del mercato e la grande confluenza di pressioni ribassiste.

Una rottura rialzista potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,40$, ma la mossa sembra essere altamente improbabile se la Federal Reserve non cambia il suo atteggiamento generale nei confronti dei tassi di interesse.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: