Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.843,56
    -190,11 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.171,99
    +132,30 (+0,94%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1919
    -0,0082 (-0,68%)
     
  • BTC-EUR

    31.694,23
    -1.349,14 (-4,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    935,76
    -34,12 (-3,52%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.225,14
    +1,44 (+0,03%)
     

Giuliano Gnutti al 100% di Gnutti Cirillo con finanziamento senior guidato da Intesa

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Giuliano Gnutti è diventato proprietario del 100% del gruppo Gnutti Cirillo, dopo aver acquistato il 50% dal fratello Giordano con un'operazione di leveraged buy-out.

L'operazione è stata sostenuta con un finanziamento senior di un pool di banche guidato da Intesa Sanpaolo come global coordinator, arranger e banca agente, e formato anche da Banco Bpm, Bper, Mps Capital Services, Cassa Centrale Banca e Bcc Brescia, dice una nota che non dà dettagli finanziari.

Il gruppo Gnutti Cirillo è stato fondato nel 1951 dalla famiglia Gnutti ed è divenuto leader italiano nello stampaggio a caldo e nella lavorazione meccanica dell'ottone e di altri metalli non ferrosi, con applicazioni nel mondo dell'industria e dell'idrotermosanitario.

Con un fatturato annuo consolidato di circa euro 200 milioni di euro e un Ebitda consolidato di circa euro 30 milioni e 660 dipendenti, ha sede a Lumezzane (Brescia) ed è composto da diverse società operative attive a livello globale anche tramite controllate negli Stati Uniti e in diversi paesi europei.

Nel 2020 il gruppo ha realizzato più del 60% del suo fatturato all'estero.

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli