Italia markets closed

GoDaddy: solo 41% delle micro imprese ha sito vetrina funzionale

Red-Mch

Milano, 30 giu. (askanews) - Con le saracinesche abbassate per il lockdown, le micro imprese italiane hanno dovuto cercare canali digitali alternativi per lavorare in sicurezza, ma solo 4 imprese su 10 riescono a usare un sito internet in maniera funzionale. quanto emerge da 'Trasformazione digitale durante il lockdown: le micro imprese italiane', un'analisi condotta da GoDaddy su un campione di micro imprese con un fatturato medio di 200mila euro l'anno.

Per le micro imprese, emerge dallo studio, il primo passo per la digitalizzazione rappresentato dall'apertura di un sito web ma solo il 41% tra loro riesce a utilizzare un sito vetrina in maniera funzionale. E di queste solo il 27% riesce ad attrarre volumi di traffico rilevanti sul proprio sito web, registrando pi di 500 visite al mese.

Per quanto riguarda gli strumenti di vendita online (digital sales), solo il 29% delle micro imprese aveva gi attivato servizi per vendere online prima del lockdown, ma il 18% del totale lo ha fatto durante il periodo di emergenza sanitaria con le micro imprese della ristorazione che si sono scoperte le pi attive su Whatsapp, canali di ecommerce e social network.

Secondo GoDaddy, durante il periodo di emergenza circa una micro azienda su 5 (19%) ha attivato servizi di delivery, tramite sito web o ordinazioni telefoniche. In particolare i ristoranti che hanno attivato servizi di delivery hanno scelto di effettuare le consegne con un corriere interno (80%) o di utilizzare un servizio di terze parti, come per esempio Glovo (20%).

"L'analisi condotta sulle micro imprese durante il periodo di emergenza sanitaria mostra che solo pochi casi virtuosi (10%) hanno attivato investimenti significativi durante il periodo di lockdown e incrementato il traffico verso il proprio sito", ha detto Gianluca Stamerra, Regional Director di GoDaddy per Italia, Spagna e Francia. "Allo stesso tempo, il fatto che il 63% delle piccole aziende con sito rilevabile riesca a generare meno di 500 visite mensili dimostra che esiste un enorme potenziale miglioramento, come adottare strumenti per migliorare la visibilit dei siti".