Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.427,87
    +164,39 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.829,25
    -25,72 (-0,22%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1829
    -0,0034 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    15.498,39
    -54,68 (-0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    361,68
    +0,25 (+0,07%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.560,38
    +2,84 (+0,08%)
     

Goldman Sachs più ottimista su Pil globale grazie a ripresa a V con vaccino. Outlook su Italia

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Goldman Sachs dirama un comunicato con cui si mostra decisamente più ottimista, rispetto alla media degli analisti, sulla ripresa delle economie più importanti a livello globale dallo shock del Covid-19. "Le nostre stime sono superiori a quelle del consensus riguardo alla maggior parte delle economie più importanti, per il 2021, e riguardo a ovunque, nel 2022". Gli analisti guidati da Jan Hatzius sottolineano di credere che la recessione provocata dalla pandemia del coronavirus COVID-19 sarà seguita da una ripresa a V molto più che nei precedenti cicli economici del Dopoguerra, "che sono stati scatenati soprattutto dagli shock finanziari". Per l'economia globale, Goldman Sachs prevede quella che chiama una ripresa a V o meglio, come recita il titolo del suo report, una V(Accine)-Shaped Recovery, ovvero una ripresa plasmata dal V(vaccino). Per il mondo intero, l'outlook è di una contrazione del Pil, nel 2020, pari a -3,9%, rispetto al -4% atteso dagli analisti del consensus di Bloomberg; per l'Italia, le previsioni sono di un calo del Pil, nel 2020, pari a -8,7%, meglio del -9,8% atteso in media dagli analisti; per il 2021, le stime sono di una ripresa del Pil dell'Italia pari a +6%, meglio del +5,5% di Bloomberg; per il 2022 una crescita del 3,6%, migliore del +2,6% stimato dagli analisti.