Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.091,81
    -156,45 (-0,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.811,40
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8576
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4193
    +0,0068 (+0,48%)
     

Google chiude Stadia, come fare per avere i rimborsi

JUSTIN SULLIVAN / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP

AGI - Google chiuderà Stadia. La piattaforma di cloud gaming di Mountain View spegnerà i motori il 23 gennaio 2023. Stop già da oggi allo Stadia Store, compresi ecommerce e transazioni in-game. La società di Mountain View ha previsto un piano in cui rientrano gli abbonamenti al servizio, che coinvolge l'hardware Stadia, i pacchetti Play and Watch con Google TV, giochi e componenti aggiuntivi.

Annullati inoltre tutti i preordini, con il rimborso di quelli per i quali c'è già stato un addebito. Come intende concretamente muoversi la società al momento non è dato sapere (in autonomia? Moduli?). “Stiamo lavorando a questo processo ora e terremo aggiornato questo articolo mentre definiamo il processo per ciascuno dei paesi e situazioni diverse” fa sapere la multinazionale su una pagina dedicata all'Assistenza.

“I giocatori - ha spiegato Phil Harrison, Vice President and General Manager, Stadia  - continueranno ad avere accesso alla loro libreria di giochi e a giocare fino al 18 gennaio 2023. Prevediamo che la maggior parte dei rimborsi sarà completata entro la metà di gennaio 2023”. La maggior parte dei giochi, fa sapere la società, dovrebbe continuare a funzionare normalmente. “Problemi potrebbero però insorgere per quelli che necessitano di transazioni finanziarie”. Problemi anche per i progressi di gioco e per il loro trasferimento su un'altra piattaforma. “Per la maggior parte dei giochi, ciò non sarà possibile”.

Dunque i rimborsi. Lato hardware la società fa sapere che offrirà rimborsi “per tutti gli acquisti di hardware Stadia (controller Stadia, Founders Edition, Premiere Edition e pacchetti Play and Watch con Google TV) effettuati tramite il Google Store”. Gli stessi controller Stadia, Founders Edition, Premiere Edition e pacchetti Play and Watch con Google TV non dovranno essere restituiti.

Verranno rimborsate anche le transazioni legate al software (giochi e acquisti di componenti aggiuntivi) tramite lo Stadia store. “Gli abbonamenti a Stadia Pro - si precisa invece - non sono idonei al rimborso, tuttavia potrai continuare a giocare ai tuoi giochi in Pro senza ulteriori addebiti fino alla data di scadenza finale”.

Ai giocatori che avevano un abbonamento Stadia Pro attivo a partire dal 29 settembre 2022 “non verrà addebitato alcun costo per l'accesso alla propria libreria Pro o ad altri diritti di abbonamento durante il periodo di chiusura”.