Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.285,82
    +244,23 (+1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    334,32
    -3,18 (-0,94%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1963
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8997
    +0,0081 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0022 (+0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    +0,0027 (+0,18%)
     

Google Maps contro il Covid: segnalerà assembramenti e restrizioni

Matia Venini
·2 minuto per la lettura
Google Maps contro il Covid: segnalerà assembramenti e restrizioni
Google Maps contro il Covid: segnalerà assembramenti e restrizioni

L’aggiornamento dell’applicazione conterrà alcune funzioni per aiutare le persone a muoversi in mezzo alla pandemia

Neanche la potenza di Google può niente di fronte al coronavirus. Ma almeno può aiutarci a vivere a contatto con esso. Il prossimo aggiornamento di Maps offrirà infatti alcune funzionalità per permettere agli utenti di muoversi in sicurezza: per esempio indicherà a quali tipi di restrizioni è sottoposta una determinata regione, il numero di casi rilevati e i collegamenti rapidi alle risorse messe a disposizione dalle autorità locali, ma non solo. Le nuove funzioni saranno disponibili in 70 paesi, tra cui l’Italia, per dispositivi Android e iOS.

LE NUOVE FUNZIONI

Con gli aggiornamenti in arrivo Google Maps darà la possibilità di vedere l’affollamento dei mezzi di trasporto pubblici, come bus, treni e metropolitane, in tempo reale, grazie ai feedback lasciati dagli altri utenti. Sulla piattaforma sarà possibile inoltre verificare la concentrazione di persone nelle attività commerciali e anche quali norme di sicurezza queste adottano. Invece per quanto riguarda i ristoranti, che in molte regioni possono lavorare solo con il delivery, gli utenti grazie a Maps potranno verificare la possibilità dei locali nel fornire il servizio da asporto.

GOOGLE CONTRO IL COVID

“Più di un miliardo di persone si rivolgono ancora a Google Maps per muoversi in questa nuova normalità”, ha dichiarato la società, sottolineando il proprio contributo nei confronti dei cittadini da quando è scoppiata la pandemia. “Maps ha aiutato quasi 10 milioni di persone a ottenere informazioni essenziali sul coronavirus. Questi aggiornamenti risultano particolarmente utili se andate fuori città e dovete essere al corrente delle linee guida del luogo, dei siti in cui si effettuano i test e delle restrizioni proprie di un’altra città”.

LA QUESTIONE PRIVACY

Le nuove funzionalità di Maps potrebbero riportare a galla la questione della privacy, dato che gli utenti saranno costretti a cedere, come già fanno per le funzioni attualmente disponibili, informazioni personali su spostamenti, tragitti e attività abitualmente frequentate. Questa volta però forse tutto questo verrà accettato più tranquillamente, in cambio di un aiuto concreto per vivere in mezzo alla pandemia.