Italia markets close in 7 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    26.574,75
    +49,60 (+0,19%)
     
  • Dow Jones

    35.603,08
    -6,26 (-0,02%)
     
  • Nasdaq

    15.215,70
    +94,02 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.804,85
    +96,27 (+0,34%)
     
  • Petrolio

    82,63
    +0,13 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    54.532,71
    -2.161,37 (-3,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.509,46
    -25,18 (-1,64%)
     
  • Oro

    1.793,40
    +11,50 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1647
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.549,78
    +13,59 (+0,30%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,40 (+0,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.183,96
    +28,23 (+0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8452
    +0,0026 (+0,31%)
     
  • EUR/CHF

    1,0672
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4362
    -0,0017 (-0,12%)
     

Gosens show: l'Inter prepara un nuovo assalto, c'è la contromossa dell'Atalanta. Quei 30 milioni…

·1 minuto per la lettura

Mancava solo Gosens alla festa del gol targata Atalanta. Dopo gli 11 messi a segno nella passata stagione in serie A, il forte esterno mancino ha trovato la prima gioia anche in questa contro il Sassuolo. Alla sua maniera, con un inserimento perfetto a chiudere un’azione avvolgente sul secondo palo. Robin migliora partita dopo partita, ha acquisito una dimensione sempre più internazionale dopo il grande Europeo giocato con la Germania. La famiglia Percassi ha sempre tenuto duro rispetto alle tentazioni che erano arrivate dal mercato: Leicester, Juventus, Barcellona, Manchester City e Inter hanno sondato, nei mesi scorsi, il terreno per l’ex Heracles e non sono esclusi nuovi ritorno di fiamma.

Ascolta "Gosens è diventato grande: l’Inter prepara un nuovo assalto, c’è la contromossa dell’Atalanta. Quei 30 milioni…" su Spreaker.

Il PIANO DELL’INTER- In principio era stato Conte a fare il nome di Gosens a Marotta e Ausilio, calcisticamente innamorato di questo laterale che sa fare entrambe le fasi con qualità e forza. Robin è ancora il primo nome sulla lista del club nerazzurro, il profilo considerato perfetto per raccogliere l’eredità di Perisic. Il nazionale croato ha il contratto in scadenza a luglio e il suo futuro è ancora tutto da decidere. Ma per l’Inter la missione si presenta piuttosto complicata perché l’Atalanta ha già attivato la clausola per il rinnovo del contratto di Gosens fino al 2024. Ma non solo: le parti stanno dialogando anche per adeguare l’ingaggio del classe 1994. Un messaggio forte e chiaro alla concorrenza: Robin è il presente e il futuro dell’Atalanta, solo un’offerta superiore ai 30 milioni potrebbe far cambiare idea alla famiglia Percassi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli