Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.709,56
    -254,37 (-0,98%)
     
  • Dow Jones

    34.584,88
    -166,44 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    15.043,97
    -137,96 (-0,91%)
     
  • Nikkei 225

    30.500,05
    +176,71 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    71,96
    -0,65 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    41.053,38
    +421,16 (+1,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.193,48
    -32,05 (-2,62%)
     
  • Oro

    1.753,90
    -2,80 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1732
    -0,0040 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    4.432,99
    -40,76 (-0,91%)
     
  • HANG SENG

    24.920,76
    +252,91 (+1,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.130,84
    -39,03 (-0,94%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0927
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4966
    +0,0044 (+0,29%)
     

Governo Draghi, il Senato si è fermato per la pausa estiva

·2 minuto per la lettura
Senato stop per vacanze
Senato stop per vacanze

Con la seduta di giovedì 5 agosto, il Senato si prepara a chiudere “per ferie” in vista delle vacanze estive di agosto. Le attività riprenderanno il prossimo 7 settembre, mentre le commissioni ricominceranno i lavori già dal 30 agosto. A renderlo noto la Presidente del Senato Elisabetta Casellati. Con la ripresa dei lavori a settembre verrà nuovamente messo sul tavolo il Ddl Zan, una decisione questa, che è stata mal accolta dal capogruppo di Italia Viva Davide Faraone che aveva chiesto che si procedesse con la discussione prima della pausa. “Da oggi i diritti sono ufficialmente in vacanza”, ha dichiarato il senatore.

Senato stop per vacanze, discussione Ddl Zan rimandata a settembre

La discussione generale è andata dunque a settembre. Il Ddl Zan che in questo ultimo anno ha suscitato molte polemiche tra le varie parti politiche, potrebbe trovare la sua giusta risoluzione al ritorno dalle vacanze.

Eppure anche questa decisione di procrastinare la discussione ha portato a delle forti critiche da parte del capogruppo di Italia Viva Davide Faraone che – riporta Adnkonos – ha dichiarato: “Da oggi i diritti sono ufficialmente in vacanza: la proposta di Italia Viva di cercare l’intesa e portare in aula già domani il ddl Zan non ha trovato adesioni. Pd e 5S che per settimane non hanno parlato di altro hanno preferito un buen retiro estivo, seguiti dai principali quotidiani da cui sono scomparsi non solo i titoli ma anche i trafiletti sulla legge che apriva le prime pagine”.

Senato stop per vacanze, approvata l’istituzione dell’Agenzia per la Cybersicurezza nazionale

Tra le misure approvate troviamo l’istituzione dell’Agenzia per la Cybersicurezza nazionale che è stata votata favorevolmente con 204 sì e 3 no. Si tratta questa di una misura importante che è arrivata a pochi giorni dall’attacco hacker nella Regione Lazio. La prossima mossa sarà passare la palla al Governo che avrà il compito di effettuare le nomine ai vertici già in occasione del prossimo Consiglio dei Ministri.

Senato stop per vacanze, Casellati sull’attacco hacker: “Urgente risposta delle istituzioni”

“Dopo l’attacco hacker alla regione Lazio è urgente una risposta delle istituzioni che garantisca la cybersecurity delle infrastrutture strategiche e la protezione dei dati individuali degli italiani”, sono le parole della presidente del Senato Elisabetta Casellati sui social.

L’obiettivo per l’agenzia per la cybersicurzza nazionale è stato quello di ottimizzare il lavoro sia dei singoli ministeri che delle agenzie d’intelligence. Confluiranno dunque funzioni in materia che prima venivano svolte dalla Presidenza del Consiglio o ancora da Italia per il digitale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli