Italia Markets closed

Governo, Furlan: Paese a crescita zero, serve tavolo su... -2-

Cos

Roma, 14 gen. (askanews) - Al momento ci sono state due convocazioni ufficiali, i "due incontri su fisco e previdenza; ci sono altri argomenti altrettanti importanti: la riforma e il contratto della Pa, le assunzioni nella Pa, ma più importante di tutto la crescita e lo sviluppo - ha puntualizzato Furlan - venerdì ci troveremo con il presidente del consiglio per discutere come devono essere gestiti i 3 miliardi di taglio del cuneo fiscale. Poi c'è il tema della riforma del fisco che deve premiare il lavoratore dipendente e i pensionati visto che quasi il 95% dell'erario è sulle loro spalle".

"Possiamo iniziare a dire che tutto ciò che viene preso dall'evasione fiscale, il vero cancro del Paese, deve andare a favore di questa riforma fiscale? Possiamo dire che non ha senso che un libero professionista fino a 65mila euro abbia una tassazione del 15% e se invece sei un lavoratore dipendente e guadagni un terzo paghi quasi il doppio delle tasse?", ha sottolineato la sindacalista.

Furlan ha infine ricordato le numerose vertenze su cui è necessario fare "chiarezza: maggio è vicino, con Alitalia. Vogliamo capire come riparte il confronto sull'Ilva; il caso Whirlpool. Ci avevano garantito un tavolo di monitoraggio costante sulle vertenze. Non ne abbiamo ancora visto l'ombra".