Italia Markets open in 6 hrs 49 mins

Governo, Landini: lotta all'evasione fiscale senza quartiere

Fdm

Pordenone, 12 ott. (askanews) - "Il problema è fare delle scelte di campo: una di queste è una lotta all'evasione fiscale senza quartiere. Stiamo parlando di centonove miliardi di evasione fiscale di cui trentacinque miliardi sono di Iva. Quindi da lì si possono prendere risorse se si fanno finalmente delle scelte che vanno in questa direzione e allo stesso tempo rimettere al centro gli investimenti e la riduzione del carico fiscale sul lavoro dipendente e sui pensionati". Questa la ricetta per il Governo del segretario generale della Cgil Maurizio Landini, oggi a Pordenone per il centenario della Camera del Lavoro.

"Questo significa vuol dire aumentare anche i salari - ha sottolineato -. Perché l'altra nostra richiesta è mettere le risorse da un lato per rinnovare i contratti di tutto il settore pubblico, stiamo parlano di tre milioni di lavoratori, ma noi abbiamo chiesto anche un provvedimento che veda ridurre anche la tassazione sull'aumento dei salari: si tratta di nove milioni e mezzo di lavoratori del settore privato che sono alle prese con il rinnovo dei contratti".