Italia markets close in 7 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    26.103,24
    +134,40 (+0,52%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    74,71
    +0,73 (+0,99%)
     
  • BTC-EUR

    37.390,32
    +1.854,00 (+5,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.091,45
    -11,61 (-1,05%)
     
  • Oro

    1.755,40
    +3,70 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1701
    -0,0016 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.173,57
    -18,59 (-0,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.187,56
    +29,05 (+0,70%)
     
  • EUR/GBP

    0,8546
    -0,0025 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0861
    +0,0029 (+0,26%)
     
  • EUR/CAD

    1,4778
    -0,0048 (-0,33%)
     

Gran Bretagna, appello Raab ad alleati per collaborare su evacuazione afghani

·1 minuto per la lettura
Il Ministro degli Esteri britannico Dominic Raab

(Elimina refuso in titolo)

LONDRA (Reuters) - Dominic Raab, segretario di stato britannico per gli affari esteri, ha richiesto alle sue controparti degli altri paesi alleati di collaborare per proteggere i cittadini afghani ancora in Afghanistan durante la loro evacuazione.

Raab ha anche detto che la leadership dei talebani dovrebbe essere giudicata in base alle loro azioni e se sarà concesso ai cittadini afghani di lasciare il paese, si legge in un comunicato del Foreign Office britannico.

Raab ha partecipato a un meeting virtuale di ministri degli Esteri e funzionari rappresentanti di Stati Uniti, Canada, Unione europea, Francia, Germania, Italia, Giappone, Nato, Qatar e Turchia.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli