Italia markets close in 1 hour 7 minutes
  • FTSE MIB

    25.477,41
    -39,05 (-0,15%)
     
  • Dow Jones

    35.024,04
    -60,49 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    14.691,22
    -87,04 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,89
    +0,27 (+0,37%)
     
  • BTC-EUR

    32.906,40
    -776,30 (-2,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    926,58
    -23,32 (-2,46%)
     
  • Oro

    1.828,70
    -7,10 (-0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.402,61
    -16,54 (-0,37%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.112,64
    -4,13 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8520
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0763
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4768
    -0,0022 (-0,15%)
     

Grandi opere: la nuova occasione per i giovani del Sud

·1 minuto per la lettura
Metro Napoli (Photo: We build Value)
Metro Napoli (Photo: We build Value)

Il PNRR punta allo sviluppo del Sud. E alla creazione di lavoro per i giovani. I grandi progetti infrastrutturali e gli investimenti previsti assicureranno nel prossimo quinquennio un aumento considerevole dell’occupazione, pari a un +4,9% per l’occupazione giovanile in genere e a un +5,5% per l’occupazione femminile.

Webuild, il gruppo impegnato in oltre 10 grandi cantieri nel Sud, dà lavoro a 2mila persone e ha lanciato un piano di assunzione di giovani talenti voluto dall’amministratore delegato Pietro Salini. Attualmente il 43% dei dipendenti di Webuild ha meno di 35 anni, mentre 38 anni è l’età media dei dipendenti del Gruppo.

Leggi l’intero articolo su We Build Value

We Build (Photo: We Build Value)
We Build (Photo: We Build Value)

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli