Italia markets close in 26 minutes
  • FTSE MIB

    24.577,41
    -44,31 (-0,18%)
     
  • Dow Jones

    34.214,80
    -215,08 (-0,62%)
     
  • Nasdaq

    11.365,90
    -95,60 (-0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.820,40
    +42,50 (+0,15%)
     
  • Petrolio

    80,22
    +0,24 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    16.236,16
    -60,50 (-0,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,01
    -7,20 (-1,75%)
     
  • Oro

    1.789,80
    -19,80 (-1,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0535
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.035,89
    -35,81 (-0,88%)
     
  • HANG SENG

    19.518,29
    +842,94 (+4,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,83
    -15,07 (-0,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0050 (+0,58%)
     
  • EUR/CHF

    0,9885
    +0,0018 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4244
    +0,0058 (+0,41%)
     

Gravi conseguenze se Russia userà armi nucleari o chimiche - ministri G7

Riunione virtuale dei leader del G7 con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a Berlino

BERLINO (Reuters) - I ministri degli Esteri del Gruppo dei Sette hanno detto che qualsiasi uso di armi chimiche, biologiche o nucleari da parte della Russia avrà gravi conseguenze e hanno rinnovato l'invito a Mosca a porre fine alla guerra in Ucraina.

"L'irresponsabile retorica nucleare della Russia è inaccettabile", hanno detto i ministri in una dichiarazione congiunta.

"Oggi istituiamo un meccanismo di coordinamento del G7 per aiutare l'Ucraina a riparare, ripristinare e difendere le proprie infrastrutture energetiche e idriche cruciali", si legge nel comunicato.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)