Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.988,07
    +41,08 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    11.156,78
    -24,76 (-0,22%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,0443
    -0,0082 (-0,78%)
     
  • BTC-EUR

    19.252,28
    -322,21 (-1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    433,44
    -6,22 (-1,42%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • S&P 500

    3.812,97
    -8,58 (-0,22%)
     

Graziano (Cisl): "Formazione per non escludere i giovani dal mondo del lavoro"

(Adnkronos) - “Servono nuove competenze e la formazione è fondamentale per adeguare quelli che sono i cambiamenti, la famosa transizione ecologica e tecnologica che sta vivendo il nostro Paese e tutto il mondo”. Questo il commento di Giorgio Graziani, segretario Cisl, intervenendo all’inaugurazione del Philip Morris Institute for Manufacturing Competences (Imc): il nuovo centro di Philip Morris per l’alta formazione e lo sviluppo delle competenze legate a Industria 4.0 di Crespellano (Bo).

“Senza una formazione che adegui le competenze - ha spiegato Graziano - rischiamo l'esclusione di una grossa fetta di persone che non possono essere introdotte nel mondo del lavoro, quindi è necessario mettere a sistema l'istruzione pubblica con il privato e tutto il sistema produttivo che ha la capacità di incrociare la domanda con l'offerta nel mercato del mondo del lavoro”.

“Quella di Philip Morris - ha aggiunto - è una esperienza molto positiva. È un’evoluzione che integra la capacità di innovazione tecnologica e produttiva, quindi anche la capacità di attrarre buona occupazione, con il valore aggiunto di una crescita delle competenze per una ricerca che guardi al futuro e consolidi la presenza di Philip Morris in questo territorio”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli