Grecia, a gennaio surplus conti di 165 mln, ma entrate sotto target

Atene (Grecia), 11 feb. (LaPresse/AP) - Le finanze pubbliche della Grecia mostrano a gennaio un surplus di 165 milioni di euro, a fronte del deficit di 490 milioni dello stesso mese del 2012. Lo ha riferito il vice ministro delle Finanze, Christos Staikouras, che ha dichiarato che "il bilancio di gennaio è positivo, ma non c'è spazio per alleggerire" l'austerità. L'attivo è stato raggiunto grazie ai pesanti tagli, mentre le entrate si sono attestate a 4,42 miliardi di euro. La cifra è di 241 milioni sotto il target del governo e inferiore di 572 milioni rispetto alle entrate di gennaio 2012. "La nostra politica di aggiustamento fiscale - ha affermato Staikouras - deve proseguire, come anche la disciplina di spesa di tutti i ministeri".

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 17:45 CEST
Dow Jones 16.500,63 0,01% 19:37 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati