Grecia vende 4,4 mld bond a breve in attesa di tranche aiuti

Atene (Grecia), 11 dic. (LaPresse/AP) - La Grecia ha raccolto 4,4 miliardi di euro in due aste di titoli a breve termine, necessarie per evitare il default in attesa della tranche del prestito di salvataggio internazionale. L'Agenzia per la gestione del debito ha comunicato di aver preso in prestito 2,76 miliardi di euro in buoni a un mese a un tasso medio del 3,99%, contro il 3,95% del collocamento precedente. Atene è stata costretta per la seconda volta a ricorrere a questo insolito tipo di bond per sopperire al fabbisogno finanziario in attesa degli aiuti internazionali. Inoltre, la Grecia ha venduto oggi 1,62 miliardi di euro in titoli a sei mesi, il cui tasso è risultato in leggero calo al 4,38% dal 4,41% registrato nell'asta di novembre.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 15.773,00 -5,63% 11 feb 17:35 CET
Eurostoxx 50 2.680,35 -3,90% 11 feb 17:50 CET
Ftse 100 5.536,97 -2,39% 11 feb 17:35 CET
Dax 8.752,87 -2,93% 11 feb 17:45 CET
Dow Jones 15.660,18 -1,60% 11 feb 22:40 CET
Nikkei 225 14.874,65 -5,34% 04:23 CET
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati