Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.850,24
    +140,60 (+0,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Green Bond: già oltre 2 miliardi le emissioni bancarie, Italia quinta in Europa

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

I green e sustainable bond giocano un ruolo sempre più importante tra le diverse forme di investimento per attrarre capitali privati e il risparmio delle famiglie. Lo rileva l'Abi (Associazione Bancaria Italiana), secondo cui il mercato italiano dei green bond si è collocato nel 2019 al quinto posto a livello europeo per emissioni e sta crescendo negli ultimi anni in termini di emittenti, volumi di emissioni e strutture finanziarie. Ad oggi le emissioni in obbligazioni verdi e sostenibili da parte di banche italiane hanno raccolto oltre 2 miliardi di euro e sono state indirizzate a finanziare progetti dedicati alle energie rinnovabili, all’efficienza energetica e alla economia circolare. "La domanda per questo tipo di titoli, non solo bancari, è crescente - sottolinea l'Abi - e la fissazione di standard di mercato a livello europeo contribuirà all’ulteriore sviluppo di questo mercato in Italia".