Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    47.300,49
    -3.224,24 (-6,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0372
    -0,0025 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Green pass, Fiano contro Montesano: "Lei non è nessuno"

·1 minuto per la lettura

"Montesano, lei non è nessuno". Emanuele Fiano, deputato del Pd, contro Enrico Montesano. L'attore, in collegamento con Dritto e rovescio, ribadisce le proprie posizioni no vax e no green pass. "Si combatte per la libertà, non avete capito che il popolo italiano sta cambiando. Siete antichi, il popolo italiano si è rotto le scatole", dice Montesano, innescando la veemente reazione di Fiano.

"Chi le dà il diritto di parlare a nome del popolo italiano? Me lo certifichi, lei non è nessuno. Lei non è nessuno, non si arroghi il diritto di parlare in nome del popolo italiano", dice il deputato. "L'85% del popolo italiano si è vaccinato perché lei abbia il diritto di parlare e perché lei sia sano. Lei dovrebbe avere il rispetto dei 132mila morti che abbiamo sotterrato, dovrebbe avere rispetto dei medici che sono morti e delle decine di milioni di morti che si sono vaccinati. Quando uno di voi si è candidato, come ha fatto Pippo Franco, ha preso 30 voti", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli