Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.571,73
    +46,58 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,94 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.804,85
    +96,27 (+0,34%)
     
  • Petrolio

    83,98
    +1,48 (+1,79%)
     
  • BTC-EUR

    52.475,43
    -2.532,61 (-4,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,69 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.793,10
    +11,20 (+0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    +0,0019 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,40 (+0,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.188,81
    +33,08 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8462
    +0,0036 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    1,0664
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4394
    +0,0015 (+0,11%)
     

Green pass obbligatorio, al via cabina di regia: poi il Cdm

·1 minuto per la lettura

Green pass obbligatorio, al via a Palazzo Chigi la cabina di regia tra il premier Mario Draghi e i capidelegazione delle forze di maggioranza. Sul tavolo l'estensione della Certificazione verde a tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati, che dovrebbe essere inserita nel nuovo decreto del governo. A seguire infatti, alle 16, il Consiglio dei ministri. La strada appare dunque tracciata.

E' previsto invece per le 14.30 il confronto tra governo, Regioni ed enti locali.

Ieri l'incontro tra il premier e i sindacati a Palazzo Chigi. Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto l'obbligo vaccinale. Per ora, non è questo l'obiettivo del governo. Le distanze sono notevoli in materia di tamponi: i sindacati spingono per test gratis ma hanno ricevuto risposta negativa. Sul tema i sindacati hanno tentato un plan B, ovvero un regime transitorio. "Su questo non abbiamo avuto risposte", hanno spiegato. I costi dei test dovrebbero essere a carico dei lavoratori, non dello Stato e tantomeno delle imprese. Salvo per quei dipendenti che, per certificati motivi di salute, sono impossibilitati a vaccinarsi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli