Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.563,41
    -572,53 (-1,63%)
     
  • Nasdaq

    15.525,60
    -257,23 (-1,63%)
     
  • Nikkei 225

    27.821,76
    -462,16 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1321
    +0,0028 (+0,25%)
     
  • BTC-EUR

    50.816,91
    -1.402,74 (-2,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.465,07
    +22,30 (+1,55%)
     
  • HANG SENG

    23.475,26
    -376,98 (-1,58%)
     
  • S&P 500

    4.581,69
    -73,58 (-1,58%)
     

Green pass obbligatorio, Zingaretti: "Favorevole ad ulteriori provvedimenti"

·2 minuto per la lettura

"Penso che il Green pass ha funzionato come forma di tutela delle persone che studiano, lavorano e vogliono divertirsi. Molti vanno al bar o al teatro perché sanno che sono luoghi sicuri. Se si adotteranno provvedimenti che possano mettere ancora di più in sicurezza la nostra comunità io sono favorevole". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

"Pian piano sta riprendendo tutto ed è perché le cose stanno andando bene. Stiamo preparando e faremo su tutti i giornali del mondo una campagna su Roma e Lazio dove, raccontando di aver superato il 90% di vaccinati in questo territorio, diciamo ai turisti del mondo di venire a Roma perché il Lazio è una regione sicura. Questo è un messaggio che in questo momento fa la differenza. Tutti crediamo alla nostra sicurezza. Bisogna andare avanti così" dice Zingaretti.

TERZA DOSE - Il presidente della Regione Lazio rimarca che "è importante che gli over 60 si vadano a vaccinare, così come stiamo vaccinando il personale sanitario. Ora è importante che si corra per coloro che intanto ne hanno diritto e possono già avere la terza dose del vaccino contro il Covid. È importante farlo perché ormai tutti i dati scientifici sono sicuri e garantiscono sicurezza. Per chi ancora non ha prime dosi, posso comunque dire che la situazione del Lazio è buona. Noi siamo vicinissimi ad aver tecnicamente concluso la campagna vaccinale in termini di appello raccolto. Ringrazio i cittadini e le cittadine del Lazio per la loro intelligenza. Chi ancora non lo ha, invito a farlo. Mettiamoci passione nel convincere gli indecisi per chiudere questa campagna".

PD - Parlando del Pd, Zingaretti osserva: "Io penso che Letta ha in mano la leadership di questo partito, l'ha guidato alle amministrative e ha avuto il coraggio di rendere chiaro chi in questo Paese fa il furbo. Sono orgoglioso di un partito che ha proposto il ddl Zan ed è evidente che ieri ci sia stata un'aggressione politica al tentativo di far fare all'Italia un passo avanti. È stata soprattutto una battuta d'arresto di un processo di crescita collettiva del nostro sistema Paese. Non condivido chi dice che è stata colpa dei politici. È stata colpa solo di alcuni. Dentro questo scontro c'è chi è stato coerente e ha condotto le proprie battaglie come Zan e Letta. Sul voto c'è stata un'evidente dialettica politica".

DDL ZAN - "È un grande dolore vedere l'entusiasmo alla notizia che dei diritti non sono stati garantiti. C'è poco da festeggiare - avverte - Questo è l'ennesimo esempio di un Parlamento eletto dopo la sconfitta del 2018 con rapporti di forza nelle aule parlamentari. Questa data segna la peggiore sconfitta storica della sinistra e delle forze democratiche del dopoguerra. L'esito del voto di ieri è un ennesimo esempio di rapporti di forza datati al 2018".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli