Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.706,38
    -54,67 (-0,16%)
     
  • Nasdaq

    13.011,96
    -35,22 (-0,27%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    88,34
    -3,75 (-4,07%)
     
  • BTC-EUR

    23.689,68
    -568,03 (-2,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    572,94
    -17,82 (-3,02%)
     
  • Oro

    1.795,00
    -20,50 (-1,13%)
     
  • EUR/USD

    1,0187
    -0,0070 (-0,68%)
     
  • S&P 500

    4.266,36
    -13,79 (-0,32%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.782,43
    +5,62 (+0,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8433
    -0,0023 (-0,27%)
     
  • EUR/CHF

    0,9620
    -0,0035 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,3148
    +0,0046 (+0,35%)
     

Greggio, Brent in calo, timori recessione alimentano dubbi su domanda

La piattaforma petrolifera Johan Sverdrup vicino Stord, in Norvegia

LONDRA (Reuters) - I prezzi del Brent perdono terreno, invertendo i guadagni visti a inizio seduta, a causa dei timori di una possibile recessione globale e di un conseguente calo della domanda, che mettono in ombra i rischi di interruzione dell'offerta.

Intorno alle ore 11,50 italiane, i futures sul Brent perdono 1,59 dollari, o l'1,4%, a 111,91 dollari il barile.

I futures sul greggio Usa cedono 13 centesimi, o lo 0,1%, a 108,30 dollari il barile dopo la giornata festiva di ieri per il giorno dell'Indipendenza negli Stati Uniti.

Gli investitori sono sempre più preoccupati per l'alta inflazione e per una possibile recessione a causa dei prezzi elevati dell'energia.

In Corea del Sud, a giugno l'inflazione ha toccato i massimi di quasi 24 anni, alimentando i timori per il rallentamento della crescita economica e della domanda di petrolio.

Tuttavia, i timori relativi all'offerta sono ancora presenti. All'inizio della seduta, il greggio Usa ha guadagnato oltre 3 dollari e il Brent oltre 1 dollaro in seguito alle notizie di una interruzione della produzione in Norvegia.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli