Italia markets open in 5 hours 41 minutes
  • Dow Jones

    31.928,62
    +48,38 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    11.264,45
    -270,83 (-2,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.701,01
    -47,13 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0722
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    27.679,07
    +301,43 (+1,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,35
    +5,52 (+0,84%)
     
  • HANG SENG

    20.112,10
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.941,48
    -32,27 (-0,81%)
     

Greggio, prezzi rimbalzano; crescenti tensioni geopolitiche alimentano timori offerta

·1 minuto per la lettura
Una pompa petrolifera Midland, in Texas

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio avanzano, recuperando alcune delle perdite del giorno precedente, con le crescenti tensioni nell'Europa orientale e in Medio Oriente che stanno alimentando i timori per possibili interruzioni dell'offerta in un mercato già in difficoltà.

Alle 11,25​ circa, i futures sul Brent scambiano in rialzo di 1,09 dollari​​, ovvero ​​​​​​​​​dell’​​​​​​​​​1,25%, a 87,35​ dollari al barile, dopo il calo dell'1,8% della sessione precedente. Il greggio Usa avanza di ​96 centesimi, o ​​​​​​​​​​dell’​​​​​​​​​​​​​​​1,15​%, a 84,27 dollari al barile, dopo aver perso ieri il 2,2%.

La Nato ha dichiarato ieri che sta predisponendo le sue truppe in Europa orientale e stanziando ulteriori navi e caccia, in quella che la Russia ha definito un'"isteria" occidentale in risposta all'accumulo di truppe russe al confine con l'Ucraina.

In Medio Oriente, il gruppo armato degli Houthi nello Yemen, allineato con l'Iran, ha lanciato ieri un attacco missilistico negli Emirati Arabi Uniti contro una base che ospita l'esercito americano, ma è stato intercettato dai missili terra-aria Patriot costruiti dagli Stati Uniti, hanno detto alcuni funzionari degli statunitensi ed emiratini.

Ad aggiungersi ai timori sull'offerta, l'Opec+, che raggruppa l'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) con la Russia e altri produttori, sta lottando per raggiungere il suo obiettivo di aumento della produzione mensile di 400.000 barili al giorno (bpd).

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli