Italia markets open in 3 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.516,46
    -5,80 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1333
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    31.219,74
    -105,85 (-0,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    818,21
    +575,53 (+237,16%)
     
  • HANG SENG

    24.735,70
    -229,85 (-0,92%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     

Greggio: rally dei prezzi mentre preoccupa la variante Omicron

·2 minuto per la lettura

I prezzi del petrolio rimbalzano mentre gli investitori sono alla ricerca di occasioni su cui puntare dopo il crollo di venerdì e la speculazione in merito al fatto che l'OPEC+ possa mettere in pausa un aumento della produzione in risposta alla diffusione della variante Omicron. I futures sul greggio Brent sono saliti di 3,11 dollari, o 4,3%, a 75,83 dollari al barile, dopo essere scesi di 9,50 dollari venerdì. Il greggio statunitense West Texas Intermediate (WTI) è salito di 3,47 dollari, o 5,1%, a 71,62 dollari al barile, dopo essere sceso di 10,24 dollari nella sessione precedente. I prezzi del petrolio sono crollati più del 10% venerdì - il loro più grande calo di un giorno dall'aprile 2020 - poiché la nuova variante del Coronavirus ha spaventato gli investitori sui mercati finanziari. Ci sono preoccupazioni che la nuova variante potrebbe far deragliare la ripresa economica globale, danneggiando potenzialmente la domanda di petrolio. "Abbiamo visto una certa correzione, dato che il crollo dei prezzi del petrolio di venerdì è stato esagerato", ha detto Tatsufumi Okoshi, economista senior di Nomura Securities. "Se il mercato scende ulteriormente, l'OPEC+ potrebbe mettere in pausa il previsto aumento della produzione di greggio per sostenere i prezzi", ha continuato Okoshi. La variante Omicron si è diffusa in tutto il mondo con nuovi casi trovati in Olanda, Danimarca e Australia, mentre molti paesi hanno imposto restrizioni di viaggio. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha detto che non era ancora chiaro se Omicron, rilevato per la prima volta in Africa meridionale, è più trasmissibile o pericoloso di altre varianti. Il massimo funzionario statunitense per le malattie infettive, il dottor Anthony Fauci, ha detto al presidente Joe Biden che ci vorranno circa due settimane per avere informazioni definitive sulla variante Omicron. Il comitato ministeriale congiunto di monitoraggio dell'OPEC è stato posticipato da martedì a giovedì quando sarà probabilmente annunciata una decisione politica sull'eventuale adeguamento del suo piano di aumento della produzione di 400.000 barili al giorno a gennaio e oltre. "Tutti gli occhi saranno puntati su come l'Omicron influenzerà l'economia globale e la domanda di carburante, l'azione dell'OPEC+ e i colloqui sul nucleare iraniano di questa settimana", ha detto Hiroyuki Kikukawa, direttore generale della ricerca presso Nissan Securities.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli