Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,46 (+0,42%)
     
  • BTC-EUR

    27.811,45
    -135,38 (-0,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Greggio in rialzo, ma indirizzato a chiudere settimana in calo su timori domanda

La miniatura di alcuni barili di greggio davanti a un grafico

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in rialzo, ma si avviano a registrare le prime perdite settimanale in tre settimane, con i timori di un rallentamento della crescita globale a causa dell'inflazione e dei lockdown per il coronavirus imposti in Cina che hanno relegato in secondo piano le preoccupazioni per il calo delle forniture dalla Russia.

Alle 11,40 i futures del Brent guadagnano l'1% a 108,67 dollari al barile, mentre i futures sul greggio Usa salgono di circa l'1% a 107,23 dollari al barile.

Entrambi i contratti di riferimento, tuttavia, si avviano a registrare un calo per la settimana, con il Brent impostato per perdere circa il 4% e il Wti quasi il 3%.

Il mercato continua a oscillare sulla prospettiva che un embargo dell'Unione europea sul petrolio russo riduca l'offerta e sui timori per una domanda instabile a livello globale.

L'inflazione e l'aumento dei tassi hanno spinto il dollaro ai massimi di 20 anni, limitando i guadagni del petrolio, poiché un dollaro più forte rende la materia prima più costosa se acquistata in altre valute.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli