Italia markets close in 6 hours 53 minutes
  • FTSE MIB

    22.158,00
    +97,02 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.787,54
    +353,92 (+1,34%)
     
  • Petrolio

    45,66
    +0,32 (+0,71%)
     
  • BTC-EUR

    16.227,67
    -23,34 (-0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    382,48
    +17,89 (+4,91%)
     
  • Oro

    1.797,50
    +16,60 (+0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1982
    +0,0047 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.567,68
    +226,19 (+0,86%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.526,18
    +33,64 (+0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0852
    +0,0020 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    +0,0016 (+0,10%)
     

Greggio in rialzo, speranze per vaccino superano impatto lockdown

·2 minuto per la lettura
Un serbatoio che riporta la scritta "petrolio greggio" nel bacino del Permiano. Mentone, contea di Loving
Un serbatoio che riporta la scritta "petrolio greggio" nel bacino del Permiano. Mentone, contea di Loving

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio guadagnano terreno sulle speranze che un vaccino contro il Covid-19 sia vicino, relegando in secondo piano l'impatto negativo sulla domanda di carburante atteso dai nuovi lockdown imposti per contenere il virus.

Intorno alle 12,05 italiane, i futures sul Brent avanzano di 46 centesimi, o dell'1,1%, a 42,86 dollari, mentre i futures sul greggio Usa guadagnano 34 centesimi, o lo 0,8%, a 40,63.

Entrambi i contratti ieri hanno visto un balzo dell'8%, il maggior guadagno giornaliero in oltre cinque mesi, dopo che Pfizer e BioNTech hanno annunciato che il loro vaccino sperimentale contro il Covid-19 ha dimostrato un'efficacia di oltre il 90% sulla base dei risultati iniziali.

"Un vaccino efficace è inequivocabilmente una svolta per il mercato petrolifero, in cui metà della domanda è legata allo spostamento di cose e persone", ha scritto JP Morgan in una nota.

I prezzi sono sostenuti anche dalle dichiarazioni del ministro dell'Energia dell'Arabia Saudita, che ha detto ieri che l'Opec+ potrebbe modificare l'accordo sui tagli all'offerta se la domanda dovesse crollare prima della distribuzione del vaccino.

L'Opec+ ha concordato di tagliare l'offerta di 7,7 milioni di barili al giorno da agosto a dicembre, per poi ridurre i tagli a circa 2 milioni di barili al giorno a partire da gennaio.

Tuttavia, l'impatto negativo dei nuovi lockdown in Europa sulla domanda di carburante, insieme all'incremento della produzione libica, hanno frenato i prezzi.

I lockdown imposti in Francia, nel Regno Unito, in Spagna e in Polonia sono tra le misure più severe in Europa, secondo un indice a cura dell'Università di Oxford che monitora le chiusure di scuole, uffici e le restrizioni sugli spostamenti.

La produzione in Libia è aumentata a oltre 1 milioni di barili al giorno negli ultimi giorni dai 100.000 barili di inizio settembre.