Italia markets close in 2 hours 22 minutes
  • FTSE MIB

    22.160,35
    +152,95 (+0,69%)
     
  • Dow Jones

    29.969,52
    +85,73 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    12.377,18
    +27,82 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,02
    +0,38 (+0,83%)
     
  • BTC-EUR

    15.633,64
    -222,49 (-1,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    372,35
    -2,05 (-0,55%)
     
  • Oro

    1.841,30
    +0,20 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2152
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    3.666,72
    -2,29 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.525,00
    +7,90 (+0,22%)
     
  • EUR/GBP

    0,9006
    -0,0019 (-0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0815
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5588
    -0,0029 (-0,19%)
     

Greggio in ribasso, timori aumento casi Covid-19 minano ottimismo vaccino

di Shadia Nasralla
·2 minuto per la lettura
Una miniatura di una pompa petrolifera davanti a un grafico con su scritto 'Covid-19'
Una miniatura di una pompa petrolifera davanti a un grafico con su scritto 'Covid-19'

di Shadia Nasralla

LONDRA (Reuters) - I futures sul greggio calano oggi a causa di un'impennata dei casi di coronavirus e di ulteriori restrizioni per contenere la diffusione del virus a livello mondiale, minando le stime per la domanda di carburante e zavorrando anche i mercati azionari globali.

Intorno alle 11,05 italiane, i futures sul Brent cedono 35 centesimi a 43,99 dollari il barile. I futures sul greggio perdono 51 centesimi a 41,31 dollari il barile. Un dollaro forte ha reso il greggio più costoso per gli investitori in altre valute.

Le scorte di greggio statunitense sono aumentate di 768.000 barili settimana scorsa, al di sotto delle stime di 1,7 milioni di barili di un sondaggio fra analisti condotto da Reuters.

Le scorte di distillati, che includono diesel e olio combustibile, sono calate di 5,2 milioni di barili, ben oltre le aspettative.

Il bilancio delle vittime di Covid-19 negli Stati Uniti ha superato ieri la triste soglia di 250.000 di morti, mentre New York City ha deciso di chiudere le scuole pubbliche.

In Asia, Tokyo ha segnalato oggi il più alto livello d'allerta per il coronavirus, dopo aver riportato un record di 534 infezioni.

La Russia ha superato la soglia di 2 milioni di casi di coronavirus, dopo aver riportato i massimi storici giornalieri in termini di contagi e morti legate a Covid-19.

Le borse asiatiche sono calate dai massimi storici e le restrizioni contro Covid-19 applicate negli Stati Uniti hanno zavorrato Wall Street.

"Gli investitori sono anche impegnati in prese di profitto dal recente rally prima della Festa del Ringraziamento negli Stati Uniti, alla fine del mese", ha detto Kazuhiko Saito, capo analista di Fujitomi Co.

Alimentando i timori di un ulteriore eccesso dell'offerta, la National Oil Corporation (Noc) in Libia e la major francese Total hanno discusso degli sforzi del Noc per aumentare la propria capacità e produzione.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)