Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.264,33
    -225,74 (-0,72%)
     
  • Nasdaq

    11.398,40
    -19,75 (-0,17%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0589
    +0,0123 (+1,18%)
     
  • BTC-EUR

    28.396,28
    +600,40 (+2,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    668,57
    +16,34 (+2,50%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,62 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.902,86
    -20,82 (-0,53%)
     

Greggio rimbalza su timori forniture

·1 minuto per la lettura
Una miniatura di una pompa petrolifera sopra a una banconota da un dollaro statunitense

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio rimbalzano dalle perdite di ieri, sostenuti dal calo delle scorte di petrolio negli Stati Uniti e dai timori di minori forniture da Russia e Libia.

Alle 12,40 i futures sul Brent salgono di 99 centesimi, o lo 0,9%, a 108,25 dollari al barile.

Il contratto futures sul greggio Usa in scadenza oggi guadagna 73 centesimi, o lo 0,7%, a 103,29 dollari, mentre il contratto sul mese successivo sale di 95 centesimi a 103,00 dollari.

Alle attese di un calo dell'offerta russa per effetto delle sanzioni innescate dall'invasione dell'Ucraina, si aggiungono i problemi della Libia, membro Opec, che è stata costretta a chiudere una serie di impianti petroliferi, tra cui la piattaforma petrolifera Sharara che produce 300.000 barili di petrolio al giorno, a causa di un'ondata di proteste.

Il terminale del Mar Nero del Caspian Pipeline Consortium (Cpc) potrebbe tornare alla piena capacità già oggi, secondo il ministro dell'energia kazako, Bolat Akchulakov. L'oleodotto e il terminale Cpc, che trasportano circa l'80% delle esportazioni di greggio kazake, hanno lavorato a metà della capacità abituale dopo che una tempesta ha danneggiato due dei tre punti di attracco il mese scorso.

Negli Stati Uniti, le scorte di greggio sono scese di 4,5 milioni di barili la scorsa settimana, secondo fonti di mercato che citano i dati dell'American Petroleum Institute di martedì.

L'Energy Information Administration (Eia) pubblicherà i dati settimanali alle 16,30.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli