Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 13 minutes
  • FTSE MIB

    34.407,10
    -417,91 (-1,20%)
     
  • Dow Jones

    39.806,77
    -196,82 (-0,49%)
     
  • Nasdaq

    16.794,88
    +108,91 (+0,65%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • Petrolio

    78,84
    -0,96 (-1,20%)
     
  • Bitcoin EUR

    65.524,45
    +3.848,64 (+6,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.527,97
    +39,43 (+2,65%)
     
  • Oro

    2.420,20
    -18,30 (-0,75%)
     
  • EUR/USD

    1,0874
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    5.308,13
    +4,86 (+0,09%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.031,68
    -42,66 (-0,84%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9882
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4816
    +0,0025 (+0,17%)
     

Greggio scivola su timori domanda, mercato attende decisione Fed

Una pompa petrolifera a Soudron, vicino Reims, in Francia

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in calo dopo nuove indicazioni sulla debolezza della domanda e in attesa di una decisione cruciale sui tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

Alle 12,10 i futures sul Brent, che sono saliti di quasi il 3% questa settimana, perdono lo 0,28%, a 75,10 dollari al barile. I futures del greggio Usa West Texas Intermediate (WTI) perdono lo 0,26%, a 69,49 dollari.

I dati pubblicati ieri dall'American Petroleum Institute hanno mostrato un aumento inaspettato delle scorte di greggio negli Stati Uniti la scorsa settimana - secondo alcune fonti- generando perplessità riguardo la domanda.

I dati ufficiali dell'Energy Information Administration, il braccio statistico del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, sono previsti per le 15,30 di oggi.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

A pesare ulteriormente sui prezzi del greggio si è aggiunto l'inatteso aumento dell'inflazione nel Regno Unito a febbraio, facendo temere nuovi rialzi dei tassi a un giorno dalla prossima decisione sui tassi della Bank of England.

Il mercato cercherà una direzione dal Federal Open Market Committee (Fomc) della Fed statunitense, che annuncerà la sua decisione sui tassi d'interesse alle 19,00 di oggi.

Il previsto aumento dei tassi di 25 punti base rappresenterebbe un'inversione di tendenza rispetto al forte aumento di 50 punti base previsto prima dei recenti problemi sul mercato bancario innescate dal fallimento di due banche regionali.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)