Italia Markets close in 3 hrs 44 mins

Gregoretti, Capone (Ugl): no alle strumentalizzazioni politiche

Vis

Roma, 20 dic. (askanews) - "Inaccettabili le strumentalizzazioni della sinistra sul caso Gregoretti. Si vorrebbe processare l'ex ministro Salvini per una scelta politica compiuta nell'interesse del Paese e nell'adempimento delle sue funzioni. La demonizzazione dell'avversario fa male al Paese, in tal senso auspico che il dibattito ritorni presto sui binari della politica". Lo dichiara Paolo Capone, segretario generale dell'Ugl, in merito alla richiesta di autorizzazione a procedere da parte dell'autorità giudiziaria nei confronti del leader della Legam Matteo Salvini, per la vicenda relativa alla nave Gregoretti.

"In attesa che la giunta per le immunità si esprima - aggiunge - osserviamo con una certa preoccupazione l'accanimento verbale e il doppiopesismo usato verso gli esponenti dell'opposizione. Un atteggiamento fazioso che rischia di mettere in crisi un principio cardine del sistema democratico: il rispetto del pluralismo politico".