Italia markets close in 2 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    24.118,75
    +70,46 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    32.196,66
    +466,36 (+1,47%)
     
  • Nasdaq

    11.805,00
    +434,00 (+3,82%)
     
  • Nikkei 225

    26.547,05
    +119,40 (+0,45%)
     
  • Petrolio

    109,92
    -0,57 (-0,52%)
     
  • BTC-EUR

    28.639,44
    -631,36 (-2,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    669,98
    -11,12 (-1,63%)
     
  • Oro

    1.804,60
    -3,60 (-0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,0434
    +0,0017 (+0,17%)
     
  • S&P 500

    4.023,89
    +93,81 (+2,39%)
     
  • HANG SENG

    19.950,21
    +51,44 (+0,26%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.686,98
    -16,44 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8506
    +0,0014 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0473
    +0,0045 (+0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,3480
    +0,0041 (+0,31%)
     

Grillo indagato a Milano per "traffico influenze illecite" con presidente Moby

·2 minuto per la lettura
Beppe Grillo, fondatore del Movimento 5 Stelle durante un discorso al Circo Massimo di Roma

MILANO (Reuters) - La Guardia di Finanza di Milano ha perquisito la sede della Beppe Grillo srl e della Casaleggio Associati nell'ambito di una inchiesta che ipotizza il reato di traffico di influenze illecite a carico del fondatore e garante del Movimento 5 Stelle e del presidente della compagnia navale "Moby", Vincenzo Onorato.

Lo riferisce un comunicato della procura di Milano in cui in sintesi si rende noto che si sospetta una attività di lobbying di Grillo nei confronti di parlamentari del M5s nell'interesse di "Moby".

Grillo al momento non ha risposto a una richiesta di commento inviata per email.

"E' ancora troppo presto per commentare - ha detto invece a Reuters il legale di Onorato, l'avvocato Pasquale Pantano - Aspettiamo di vedere le carte su cui si basa il decreto di perquisizione".

Dopo aver premesso che a Grillo e Onorato è stato oggi notificato un avviso di garanzia, la nota riferisce che "la società Beppe Grillo srl... ha percepito da Moby spa 120.000 euro annui negli anni 2018 e 2019, quale corrispettivo di un accordo di partnership avente ad oggetto la diffusione su canali virtuali di contenuti redazionali per il marchio Moby".

"Nel triennio 2018-2020 - continua il comunicato - la Moby spa ha altresì sottoscritto un contratto con la Casaleggio Associati srl che prevedeva il pagamento di 600.000 euro annui quale corrispettivo per la stesura di un piano strategico e per l'attuazione di strategie per sensibilizzare l'opinione pubblica alla tematica della limitazione dei benefici fiscali alle sole navi che imbarcano personale italiano e comunitario".

"Nello stesso lasso temporale Vincenzo Onorato ha richiesto a Beppe Grillo una serie di interventi a favore di Moby spa che Grillo ha veicolato a esponenti politici". Grillo avrebbe poi fatto avere a Onorato le risposte ricevute.

Una fonte giudiziaria precisa poi che l'inchiesta milanese è stata aperta dopo che dalla procura di Firenze che indagava sulla Fondazione Open di Matteo Renzi, sono state inviate per competenza territoriale alcune chat da cui sarebbe emersa la presunta attività di lobbying sui parlamentari.

(Emilio Parodi, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli