Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.453,80
    -36,27 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    11.513,43
    +95,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0604
    +0,0139 (+1,33%)
     
  • BTC-EUR

    28.473,88
    +802,56 (+2,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,08
    +18,85 (+2,89%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,62 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.932,28
    +8,60 (+0,22%)
     

Grosoli riconfermata a guida del Consorzio balsamico Modena Igp

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 apr. (askanews) - Mariangela Grosoli è stata riconfermata ieri a Modena, alla guida del Consorzio di Tutela dell'Aceto Balsamico di Modena IGP. Riconfermati anche il cda e il collegio sindacale. Il cda è composto quindi per i prossimi tre anni da Bellei Stefano, Brabant Valéry, Federzoni Sabrina, Grosoli Mariangela, Mazzetti Cesare, Ponti Giacomo, Claudio Stefani, Toschi Francesco e Zini Enrico. Nel Collegio Sindacale riconfermati Tiberio Bonvicini (Presidente), Cecchini Giorgio (membro effettivo), Claudio Vellani (membro effettivo), Salardi Francesco (supplente) e Foschi Maria Grazia (supplente).

"Alla luce di quanto accaduto negli ultimi anni a livello globale - ha detto Mariangela Grosoli - la conferma della fiducia del Consiglio è per me un attestato di stima di grande valore".

Il comparto dell'Aceto Balsamico di Modena è uno dei più rappresentativi a livello nazionale, stabilmente nella Top 5 delle Indicazioni Geografiche più significative del Made in Italy agroalimentare, il primo in assoluto se si parla di esportazioni, con oltre il 92% del prodotto certificato esportato in circa 120 Paesi di tutto il mondo. Nel corso dell'ultimo anno, ha segnato un traguardo storico, quello dei cento milioni di litri certificati, equivalenti ad un +11% a volume della produzione rispetto all'anno precedente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli