Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.935,15
    -123,37 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    14.714,09
    +53,51 (+0,36%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1819
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    33.977,24
    +1.789,80 (+5,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    942,36
    +12,43 (+1,34%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.394,75
    -6,71 (-0,15%)
     

Gruppo Ala: avviate attività bookbuilding finalizzate ad ammissione su Aim Italia

·2 minuto per la lettura

Prosegue il periodo positivo per l'Aim Italia che si prepara ad accogliere una nuova matricola. Si tratta di A.L.A. che ha avviato le attività di bookbuilding connesse al processo di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sul sistema multilaterale di negoziazione Aim Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana. Lo rende noto in un comunicato la società campana è un operatore attivo nel settore dei servizi di logistica integrata e di distribuzione di prodotti e componentistica destinati all’uso nel campo aeronautico e aerospaziale, sia in ambito civile che nel settore della difesa, e in altri settori, quali la produzione energetica, l’oil & gas, il ferroviario, il navale e l’industria generica. La società ha provveduto, lo scorso 25 giugno a depositare presso Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione. In data 2 luglio 2021, il consiglio di amministrazione ha provveduto a fissare l’intervallo di prezzo tra un prezzo minimo di 10 euro per azione ad un prezzo massimo di 11 euro per azione, equivalente ad un equity value pre-money compreso tra circa 70,3 milioni e 77,3 milioni di euro. A servizio della quotazione, spiega una nota, è previsto un collocamento istituzionale rivolto a investitori qualificati. Tale collocamento istituzionale sarà composto da azioni rinvenienti da un aumento di capitale a pagamento, con esclusione del diritto di opzione riservato agli investitori per un importo non inferiore 20 milioni di euro. Nell’ambito del collocamento ALA, A.I.P. Italia concederà altresì un’opzione greenshoe in favore dei Joint Global Coordinators, per l’acquisto, al prezzo di offerta, di massime azioni ordinarie corrispondenti a circa il 12,5% delle azioni collocate nell’ambito dell’offerta. Inoltre, è prevista la facoltà in capo ad AIP Italia, d’intesa con i joint global coordinator, di incrementare l’offerta attraverso l’offerta in vendita di un massimo di azioni ordinarie pari al 12,5% del numero di azioni oggetto dell’offerta. Si segnala anche che Smart Capital e Palladio Holding hanno sottoscritto in data 24 e 29 giugno 2021 con la società un accordo di investimento vincolante, ai sensi del quale Smart Capital e Palladio Holding si sono impegnati a inserire disgiuntamente nell’ambito del collocamento istituzionale un ordine di acquisto di una partecipazione nel capitale di ALA con un investimento complessivo di Euro 4,2 milioni, con impegno di sottoscrizione subordinato al verificarsi di determinate condizioni sospensive. Quest’ultimi si sono impegnati ad assumere vincoli di lock-up della durata di 12 mesi dalla data di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie di ALA su Aim Italia. Le attività di bookbuilding inizieranno oggi e termineranno il prossimo 15 luglio, salvo proroga o chiusura anticipata. L’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie della società su Aim Italia è prevista entro il termine del mese di luglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli