Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.462,74
    -315,65 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Gruppo Piaggio, Michele Colaninno nominato presidente di Acem

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 giu. (askanews) - Michele Colaninno, Chief Executive of global strategy, product, marketing and innovation del Gruppo Piaggio, fondatore e presidente della società americana specializzata in robotica Piaggio Fast Forward, è stato nominato Presidente di Acem (Association des Constructeurs Européens de Motocycles), l'associazione europea dell'industria motociclistica con sede a Bruxelles, cui partecipano oggi tutti i gruppi mondiali delle di moto e scooter.

"In qualità di nuovo presidente dell'Acem, sono molto grato alle altre case motociclistiche per la fiducia accordata al Gruppo Piaggio in questo prestigioso e impegnativo ruolo che svolgerò con il massimo impegno" ha commentato Colaninno.

"Lavorerò con tutti i membri dell'Associazione per promuovere le priorità descritte nella Vision 2030+, documento strategico di Acem che risponde alle future esigenze della mobilità in un mondo che sarà sempre più sostenibile. Nell'ambito di questa Vision, l'industria motociclistica europea continuerà a lavorare per portare sul mercato veicoli innovativi e a basse emissioni di carbonio, per il commuting urbano, il tempo libero e la mobilità in genere".

"Inoltre - ha continuato Colaninno - nell'ambito della Vision 2030+, intensificheremo il nostro dialogo con le istituzioni dell'Ue e incrementeremo la cooperazione del settore in aree strategiche, come la connettività, la sicurezza e l'elettrificazione".

Classe 1976, Michele Colaninno, oltre ai ruoli ricoperti nel Gruppo Piaggio, è amministratore delegato e direttore generale del Gruppo Immsi, holding industriale quotata alla Borsa di Milano, attiva nel settore finanziario, immobiliare e industriale, con un fatturato di oltre 1,7 miliardi di euro.

La nomina di Colaninno alla presidenza di Acem coincide con il riassetto della struttura dell'Associazione, che ha definito anche tre Vicepresidenti: Stefan Pierer (amministratore delegato di Ktm Ag), Markus Schramm (responsabile di Bmw Motorrad) ed Eric de Seynes (presidente di Yamaha Motor Europe N.V.).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli