Italia markets close in 6 hours 48 minutes

Gruppo Unipol stanzia 20 milioni per l'emergenza

Rar

Milano, 20 mar. (askanews) - Il Gruppo Unipol ha stanziato, attraverso UnipolSai Assicurazioni, 20 milioni di euro destinati a fronteggiare l'emergenza coronavirus nelle aree più colpite del nostro Paese. Unipol destinerà le risorse per incrementare la disponibilità presso le strutture ospedaliere di posti letto, in particolare di quelli adibiti alla terapia intensiva e sub-intensiva, e per l'acquisto di attrezzature sanitarie necessarie a fronteggiare il diffondersi dell'epidemia.

Tra le prime iniziative sono stati stanziati 6 milioni che verranno impiegati in accordo con la Regione Lombardia: per acquisti straordinari di ventilatori polmonari e materiali di consumo quali mascherine, tute protettive, disinfettanti e strumenti necessari alle strutture sanitarie per curare al meglio i malati e limitare le occasioni di contagio; per contribuire alla realizzazione della nuova struttura di emergenza nei padiglioni di Fiera Milano City.

In accordo con la Regione Emilia Romagna sono stati donati 5 milioni destinati: alla realizzazione, presso l'Ospedale Sant'Orsola di Bologna, di un nuovo padiglione, dedicato alla cura dei pazienti affetti da Coronavirus, che disporrà di 90 posti letto di cui 44 di terapia Intensiva e sub-intensiva; a realizzare, presso l'Ospedale Bellaria di Bologna nuove aree di degenza con 88 posti letto di cui 73 per la terapia intensiva e sub-intensiva e il potenziamento dell'area di medicina d'urgenza.

Le ulteriori donazioni saranno definite in accordo con le Autorità Regionali, Locali e con la Protezione Civile. (segue)