Italia markets close in 3 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    22.593,63
    +94,74 (+0,42%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.633,46
    +391,25 (+1,39%)
     
  • Petrolio

    52,45
    +0,09 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    30.440,16
    +267,17 (+0,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    730,93
    -4,21 (-0,57%)
     
  • Oro

    1.836,70
    +6,80 (+0,37%)
     
  • EUR/USD

    1,2132
    +0,0048 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    29.642,28
    +779,51 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.609,89
    +7,22 (+0,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8908
    +0,0020 (+0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0767
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5435
    +0,0040 (+0,26%)
     

Gualtieri: favorire pagamenti elettronici, misure nella manovra

Glv

Roma, 14 set. (askanews) - Il governo inserirà nella manovra economica un piano per incentivare i pagamenti elettronici. Lo ha affermato il ministro dell'economia Roberto Gualtieri dopo la proposta del centro studi di Confindustria per una tassa sui contanti. "Questo governo - secondo Gualtieri - intende lavorare per modernizzare il sistema dei pagamenti e rafforzare la transizione verso i pagamenti elettronici e la digitalizzazione, non solo per la lotta all'evasione fiscale ma anche per la modernizzazione del paese". "Il governo - ha aggiunto Gualtieri al termine delle riunioni informali di Ecofin ed Eurogruppo a Helsinki - intende lavorare in un orizzonte triennale per modernizzare il paese. I piani supposti che attori vari hanno presentato non sono il piano del governo. Il nostro piano lo vedrete quando ci sarà la manovra, non è quello presentato da altri attori".